plunge || departures

departures

 

Martedì 3 maggio Witxes e Andrew Tuttle SOTTO La Sacrestia per plunge || departures

 

 

Martedì 3 maggio il percorso itinerante di Plunge approda SOTTO La Sacrestia, per inaugurare un nuovo sodalizio produttivo e curatoriale assieme ad una delle venue di riferimento della scena concertistica milanese. L’evento, intitolato departures (deviazioni), ospiterà due artisti internazionali impegnati nella ricerca di estensioni inusuali di altrettanti ambiti sonori. La prima metà di serata vedrà protagonista l’australianoAndrew Tuttle, nuovo volto della Room40 di Lawrence English, che combina minimalismo elettronico e divagazioni acustiche per banjo e chitarra, deviando gli usuali connotati della sound art verso una deformazione strumentale del folk.

A seguire andrà in scena il live set di Witxes, progetto del compositore e sound artist Maxime Vavasseur, fra gli act più in vista del catalogoDenovali Records. La sua ricerca amalgama stratificazioni ambient-drone, rimasugli elettroacustici e tribalismo percussivo in un sound fortemente cinematografico. A partire da questo gergo sonoro, le sue composizioni si sviluppano seguendo deviazioni spesso imprevedibili, dirigendosi verso i territori più disparati, dalla psichedelia al post-rock fino al dark-wave e alla synth music. Ambienti sonori senza confini di genere che trovano nell’atmosfera del sotterraneo di Sacrestia e nella sua sacralità altrettanto deviata il luogo ideale dove realizzarsi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...